Progetti Scuola Secondaria I Grado

CERTIFICAZIONE  TRINITY COLLEGE of LONDON e QCER – Quadro Comune di Riferimento Europeo per le Lingue (QCER A1/A2)

I corsi si svolgono durante il secondo quadrimestre, sono tenuti dal docente di lingua e da un docente madrelingua. Da anni i ragazzi che sostengono gli esami si distinguono per gli ottimi risultati.

L’approccio è comunicativo ed interattivo: considera la lingua come strumento essenziale di comunicazione che enfatizza la capacità di comunicare il messaggio  da parte del discente in base al suo significato, invece che concentrarsi sulla perfezione grammaticale; si basa sullo sviluppo integrato delle quattro abilità linguistiche (ascoltare, parlare, leggere, scrivere) che vengono opportunamente graduate, dove l’azione costituisce l’intera base dell’uso linguistico in situazioni reali.

Ente certificatore internazionale Trinity College London

Trinity College London è un ente certificatore internazionale, attivo dal 1877 e presente in oltre 60 paesi nel mondo. Tutte le qualifiche offerte da Trinity sono incentrate sulle abilità comunicative, sia che si tratti di certificazioni di lingua inglese, che di musica o di performance arts.

Gli esami Trinity sono regolamentati da Ofqual (Office of Qualifications and Examinations Regulation) e vengono valutati secondo gli stessi standard in tutto il mondo. Gli esaminatori sono esperti delle materie d’esame, regolarmente formati e standardizzati: il loro lavoro a livello internazionale assicura l’applicazione coerente di criteri e procedure di valutazione.Lo staff accademico e operativo supervisiona la gestione delle sessioni d’esame e ha la responsabilità di assicurare la qualità dell’intero processo di valutazione.

 

CERTIFICAZIONE GOETHE INSTITUT A1: Fit in Deutsch 1  

La certificazione di tedesco che attesta competenze linguistiche  elementari e corrisponde all’A1, il primo della scala di valutazione a sei livelli del QCER, Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

I corsi si svolgono durante il secondo quadrimestre, sono tenuti dal docente di lingua e da un docente madrelingua.

A che cosa serve una certificazione?

Il possesso di una certificazione rappresenta un valore aggiunto al proprio percorso di studi.

In ambito accademico e professionale, presentare una certificazione può dare punteggio all’interno di un concorso oppure permettere il riconoscimento di crediti all’esame di stato, di crediti universitari o consentire l’iscrizione a corsi di laurea che richiedano un determinato livello di competenze.

In ambito didattico inoltre la certificazione stimola la motivazione dello studente, consentendogli di comprendere il proprio livello di competenze ed abilità e stimolandolo a raggiungere obiettivi sempre più elevati.

Che cos’è una certificazione linguistica?

Si tratta di un documento ufficiale, normalmente rilasciato da un Ente Certificatore, attestante il livello raggiunto in determinate abilità in base al Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER), che descrive cosa una persona “sa fare” con la competenza acquisita nella lingua straniera.

 

ROBOTICA EDUCATIVA

Laboratorio di robotica educativa Scuola Secondaria di Primo Grado “E. Fermi”

La robotica educativa, nata dopo quella industriale e di servizio, è diventata una vera e propria disciplina scolastica, dalla scuola dell’infanzia ai centri di ricerca.

Essa è infatti il naturale completamento dello studio del coding, ossia lo sviluppo del pensiero logico computazionale, della capacità di gestire l’errore e di risolvere problemi.

Il valore aggiunto della robotica consiste nel far lavorare in modo sinergico il cervello e le mani dei ragazzi, aumentando la coesione e l’integrazione in classe, attraverso il cooperative learning.

Agli studenti, divisi in piccoli gruppi, viene lanciata la sfida di costruire un automa utilizzando i pezzi di un kit, seguendo delle istruzioni, provando e riprovando, fino alla creazione ultima che porta con sé la soddisfazione reale di essere riusciti a dar vita a quel robot impaziente di uscire dalla scatola.

Sembra un gioco, ma in realtà è molto di più: è una grande occasione per imparare ad imparare, in quanto i ragazzi devono mettere in campo diverse competenze, non da ultima quella sociale.

Il Docente Referente del Progetto, Prof. Simone Ronchi

 

CODING e PENSIERO COMPUTAZIONALE

Con “pensiero computazionale” si intende un processo mentale che consente di risolvere problemi di varia natura, seguendo metodi e strumenti specifici. Il coding è la sua applicazione pratica: attraverso la programmazione e lo svolgimento di esercizi, giochi e animazioni, gli studenti imparano a programmare e di conseguenza a pensare per obiettivi. Saper “programmare” significa saper riconoscere quali regole sussistono affinché specifici comandi possano generare il risultato atteso. Il progetto di Istituto , indirizzato a tutti gli studenti delle classi prime della Scuola Secondaria di Primo grado, si prefigge dunque di migliorare la capacità degli alunni di risolvere problemi complessi e di pensare in modo creativo.

 

TEST CENTER ECDL

La nostra scuola è sede accreditata di Esami TEST CENTER ECDL per il rilascio della “Certificazione ECDL”. I moduli previsti sono : Computer Essential, Spreadsheets, Presentation, On line Essential, Word Processor